Murello giovedì 15 settembre....il sopralluogo    

Ci vediamo sabato 17 sotto il palco........

Un fine settimana all'insegna del brutto tempo, le previsioni non lasciano scampo, nemmeno in questo ultimo scorcio di un'estate che di estate ha avuto poco. Si parte da Poirino, quando le annunciate nuvole, avanzano minacciose dall'orizzonte. Murello non è molto distante per noi, l'unico vantaggio che i Poirinomadi hanno una volta ogni tanto nei confronti dei fans che arrivano da più distante, quello di non consumare inutilmente troppa benzina nel caso la pioggia, impedisca lo svolgimento del concerto. E così sarà, come lo è stato per la pioggia, a Castagnole Lanze, l'unica differenza è che la hanno suonato avendo il palco coperto. Non si può raccontare un concerto che non c'è stato è meglio lasciarlo fare alle foto, molto più chiare di tante parole.

si prepara comunque, ma poche sono le speranze

  

i fans ci credono, controllando l'ora, i regali aspettano anche loro coperti........

  

la pioggia puntualmente arriva alle 18.30 e le prove saltano........

meglio premunirsi con ulteriori impermeabili, altri a ripararsi nei bar con i cantanti...........

 

i primi se ne vanno sconsolati, altri trovano consolazione attorno ad un tavolo........

 

l'unico a crederci........

si smonta, a questo punto più nessuno ci crede......

è meglio andare a dormire.

 

Sempre Nomadi